Automazione Industriale

automazione
controllo di processi
impianti industriali
macchine utensili
industria 4.0

PANEL PC
INDUSTRIALI

BOX PC
INDUSTRIALI

MONITOR
INDUSTRIALI

SCHEDE MADRI
INDUSTRIALI

CONSOLLE E
PANNELLI OPERATORE

TASTIERE
INDUSTRIALI

PALMARI, TABLET E
NOTEBOOK RUGGED

TERMINALI
PALMARI

Panel PC

Industriali

Panel PC Industriali

TUTTI I PRODOTTI

da incasso e vesa

INOX

IP68

IP69K

AUTOMOTIVE

Quali fattori considerare prima di acquistare un Panel PC?

 

Quando si deve affrontare la scelta di un PC industriale, occorre valutare diversi fattori, legati essenzialmente al tipo di utilizzo, all’ambiente e al budget che si ha a disposizione. La scelta giusta è il migliore compromesso tra questi aspetti.

  • Ambiente. E’ forse il fattore primario da prendere in considerazione perché determinante sul costo del PC: nel mondo industriale ci sono ambienti particolarmente ostili (ad esempio con presenza di polveri, con vibrazioni o con temperature elevate) che richiedono costruzioni meccaniche specifiche, oppure impianti con presenza di acqua (i PC devono essere almeno IP65) o che vengono periodicamente lavati con getti d ‘acqua (e allora serve il grado massimo IP69K), o ancora ambienti puliti ma dove si lavorano alimenti (per i quali è obbligatorio l’impiego dell’acciaio inox). Per ogni ambiente abbiamo la soluzione giusta.
  • Dimensioni del display: i nostri Panel PC sono disponibili in diverse dimensioni, che partono dai 7” fino a arrivare a 24”. La valutazione va fatta in funzione dello spazio disponibile e dell’informazione da visualizzare. Il formato può essere in 4:3 / 5:4 (quadro), come i vecchi monitor, o in 16:9 (wide) come le TV e gli LCD attuali.
  • Touchscreen: le tecnologie disponibili sono essenzialmente due: la più recente capacitiva retroproiettata (multitocco, insensibile all’usura, utilizzabile solo a mani nude o con guanti sottili) e la resistiva (singolo tocco, molto precisa, soggetta ad usura nel tempo ma utilizzabile con qualsiasi tipo di guanto). L’orientamento attuale è sulla tecnologia capacitiva, non solo per le prestazioni ma anche per l’estetica, che si avvicina a quella dei tablet e degli smartphone.
  • Processore: molti sono i fattori che determinano la scelta della CPU: oltre alla potenza di calcolo, legata ovviamente al costo (gli economici Celeron Quad-Core j1900 sono la soluzione entry-level, gli i5 sono il giusto compromesso, gli i7 sono i più costosi e i più performanti), bisogna considerare anche il sistema operativo che andrà installato (ad esempio non tutti i processori supportano Windows 11), la generazione (per produzioni continuative nel tempo conviene scegliere quelle più recenti che garantiscono continuità per diversi anni) e la temperatura dissipata (se il PC è utilizzato in ambienti molto caldi è meglio la soluzione classica con ventola, altrimenti ci si può orientare sul fanless).
  • Memoria e archiviazione: i tradizionali Hard Disk sono ormai sostituiti dai dischi allo stato solido (SSD) molto più veloci. Possono essere nel formato vecchio da 2,5” o negli standard mSata o M.2, privi di cablaggi e molto compatti.
  • Connettività: i nostri Panel PC hanno varie possibilità di connessione specifiche per il mondo industriale, come le porte seriali (che possono essere configurate in RS232, RS422 o RS485), gli ingressi e uscite digitali, la porta VGA. Se gli ambienti sono ostili o se si richiedono gradi di protezione IP66 o superiore i connettori non sono più quelli classici, presenti anche sui PC office, devono essere di tipo industriale.
  • Azienda e supporto: l’azienda produttrice del PC e la sua reputazione garantiscono qualità e assistenza. È anche importante considerare la assistenza post-vendita, la disponibilità di parti di ricambio e la continuità di prodotto nel tempo, tutti fattori che per noi sono fondamentali per la massima soddisfazione dei nostri Clienti.

Quali sono le differenze tra un PC Industriale e uno consumer?

 

I PC industriali sono progettati per essere utilizzati in ambienti industriali, dove possono essere sottoposti a temperature estreme, polvere, vibrazioni e altre condizioni difficili. Di conseguenza, sono in genere costruiti per essere più durevoli e affidabili dei PC di fascia consumer. I PC industriali, inoltre, possono anche avere caratteristiche più specializzate, come il supporto per i protocolli industriali, un’ampia gamma di temperature operative e involucri robusti. I PC di fascia consumer, invece, sono progettati per l’uso in ambienti più tipici da ufficio o domestici e potrebbero non essere così robusti o ricchi di funzionalità come i PC industriali.

 

Da sempre nel settore industriale la scelta del Panel PC è basata su efficienza, robustezza e affidabilità, ed è proprio partendo da questi concetti che progettiamo e costruiamo i nostri Panel PC Industriali. Disponibili nei tagli da 7” a 24”, in 4:3 o nella versione wide in 16:9 e con Touch Screen capacitivi a 10 tocchi oppure resistivi.
I processori J1900 garantiscono un ottimo rapporto qualità prezzo, così come la serie i3, i5 e i7 è la soluzione ideale laddove è richiesta maggiore potenza di calcolo. Tutta la nostra gamma di Panel PC Industriali è composta da oggetti fanless e dotati di attacchi VESA, pensati per essere fissati per esempio sul pannello della macchina utensile o direttamente sui nostri bracci a zero-force con ammortizzatori a gas, orientabili a piacimento.

 

I nostri Panel PC Industriali:

panel PC Industriali fanless ultra slim
consolle operatore per l'industria 4.0
Panel PC industriale connettori COM USB HDMI VGA LAN